Pizza e vino? Sì, ma con il Rosa D'Avola

Avete mai pensato di abbinare la pizza al vino? Se oggi non è più un tabù, in passato l’abbinamento perfetto per la pizza era solo ed esclusivamente la birra. Oggi, anche se alcuni storcono ancora il naso, si può pensare di fare questo accostamento, l’importante è saper scegliere il vino giusto.

Secondo l’opinione corrente, alle pizze che hanno come base il pomodoro non bisognerebbe mai abbinare un vino rosso perchè l’acidità del pomodoro mal si sposa con il retrogusto ferroso presente nella maggior parte dei nostri vini rossi.

Un vino con le bollicine che risolve egregiamente il problema e rappresenta una valida alternativa alla birra è il Rosa D’Avola, l’unico spumante rosè di Nero D’Avola esistente al mondo, prodotto dalla Casa Vinicola Lanzara.

Un prodotto che, conferma Mariano Pancot, consulente enologo dell’azienda siciliana, si abbina perfettamente con la pizza per il suo gusto morbido, fresco e sapido con sensazioni di frutta rossa.

Alcune idee di abbinamento tra la pizza e il Rosa D’Avola

  • Margherita classica oppure con bufala campana, si sposa bene con un vino morbido e profumato
  • Pizza ai quattro formaggi, pizza ricca di grassi che si sposa bene con un vino fruttato e spumantino
  • Capricciosa una pizza classica piena di molti ingredienti e qui l’abbinamento può essere interessante grazie alla tipologia di vino a cui appartiene il Rosa D’Avola: gli spumanti.
Tagged with:
 

Lascia un commento

Powered by WP Hashcash